LOADING

Type to search

Penale Suits Ultim'ora

Ecco chi sono i migliori avvocati d’affari del 2020

Redazione

La classifica di «Avvocato dell’anno», stilata da Mag e Legalcommunity

Rientrare nella classifica dei migliori 50 avvocati Italiani in un anno così complicato è un traguardo sicuramente ragguardevole. L’emergenza pandemica ha infatti rappresentato una sfida difficilissima per gli studi legali, sia per le capacità manageriali dei professionisti, che per le loro doti di business man. Soprattutto quest’ultimo dato non è da sottovalutare, in quanto nel 2019 il fatturato degli studi legali d’affari ha toccato quota 2,5 miliardi di euro, in crescita rispetto al 2018 (2,3 miliardi).

La classifica di «Avvocato dell’anno», stilata da Mag e Legalcommunity, quest’anno ha più che mai valore. Nella lista rientrano 50 professionisti che hanno raggiunto la piena maturità professionale, con un età media dei protagonisti di 56 anni. 

Gli aspetti valutati dei legali in questione sono stati la reputazione professionale, la capacità di generare business, la capacità nelle relazioni, l’apertura all’innovazione e la propensione al campo internazionale.

Quest’anno si registra una bassa concentrazione di donne in classifica, con solo il 10% di professioniste. Le cinque avvocate al top sono: Claudia Parzani (che si posiziona sul podio), Stefania Radoccia, managing partner di EY Tax & Law. Sara Biglieri, socia a capo del dipartimento di contenzioso di Dentons. Alberta Figari, partner di Clifford Chance e Laura Orlando, managing partner della sede italiana della law firm Herbert Smith Freehills. In classifica emergono anche dieci quarantenni (che rappresentano ancora la soglia giovanile in Italia) tra cui i più giovani ci sono Gregorio Consoli, socio di Chiomenti (42 anni) e Michele Briamonte, managing partner di Grande Stevens (43 anni).

Il podio

Al primo posto troviamo Filippo Troisi (55 anni, in foto). Il socio, co-fondatore di Legance, si è distinto per il contributo apportato alla crescita dello studio, che nel 2019 ha raggiunto i 95 milioni di fatturato. Il suo nome compare alla guida del pool legale che ha assistito Nexi nell’integrazione con Sia e nel dossier Rete Unica che ha seguito per conto di Cdp.

Al secondo posto vi è Stefano Simontacchi (50 anni), presidente di Bonelli Erede, studio d’affari che nel 2019 ha confermato la propria leadership di mercato anche grazie alla riuscita del merger voluto e gestito con lo studio Lombardi e Associati. Fiscalista, siede nei consigli di amministrazione di Cordusio Sim e di Rcs. Durante i giorni più duri dell’emergenza Covid, il giurista è stato chiamato da Vittorio Colao a far parte del Comitato di esperti dal governo.

Il terzo posto lo occupa Claudia Parzani, managing partner per l’area Western Europe e global business developement & marketing partner di Linklaters, presidente di Allianz Spa.

Negli anni ha lavorato con grande impegno nella promozione della diversity e dell’affermazione professionale delle donne. Un lavoro che si è tradotto in numerose iniziative e che anche nel 2020 le è valso l’inclusione da parte di HERoes e Yahoo Finance nella classifica Women Role Model.

Tags:

1 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *