LOADING

Type to search

Ambientale Bancario Societario Suits Ultim'ora

Legance e Macchi di Cellere Gangemi a supporto della green economy

Redazione

Gli studi legali Legance e Macchi di Cellere Gangemi in prima linea nell’operazione Unicredit – GR Value 2 per un progetto di green economy.

Legance – avvocati associati ha assistito Unicredit nella negoziazione e strutturazione di un finanziamento green loan, su base project finance, di 35,9 milioni di euro a favore di GR Value 2 (società del gruppo GR Value). Unicredit ha agito nella sua qualità di Mla, bookrunner, sustainability coordinator, banca finanziatrice, banca hedging e banca depositaria.

L’erogazione è finalizzata all’acquisizione, gestione e manutenzione di un portafoglio di impianti fotovoltaici situati su tutto il territorio nazionale per una potenza complessiva di circa 15,5 MW. Nello specifico, 5 MW sono già acquisiti e i rimanenti in fase avanzata di acquisizione, tramite l’acquisto dell’intero capitale sociale di diverse società di scopo.

Legance ha prestato assistenza in relazione alle attività di strutturazione, due diligence legale e negoziazione della complessa documentazione finanziaria, con un team guidato dal partner Monica Colombera (nella foto) e dal senior counsel Francesca Brilli, che ha visto coinvolti per tutti i profili relativi alla redazione e negoziazione della documentazione finanziaria gli associate Ilaria RosaLuigi Agostinacchio e Stefano Tallamona. Il team guidato dal partner Cristina Martorana con la senior associate Milly Supino e le associate Alessia Benedetti e Federica Ferrua ha seguito invece gli aspetti di due diligence legale. I profili fiscali, infine, sono stati seguiti dal partner Claudia Gregori col senior associate Nicola Napoli.

Il gruppo GR Value è stato assistito dallo studio Macchi di Cellere Gangemi con un team composto dal managing partner Claudio Visco (nella foto), dal senior associate Matteo Patrignani e dalla trainee Mariarosaria Dragone, che hanno curato tutti gli aspetti di diritto bancario e finanziario e di diritto societario e contrattuale dell’operazione. Sugli aspetti fiscali ha collaborato il senior associate Federico Di Cesar.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *