LOADING

Type to search

Societario Ultim'ora

Osborne Clarke con ITELYUM negli accordi per l’acquisizione di Ambiente Mare S.p.A. e Secomar S.p.A.

Redazione

Osborne Clarke ha assistito ITELYUM, leader nazionale e player internazionale nella gestione, riciclo e valorizzazione dei rifiuti, nell’ambito di un’ulteriore operazione di economia circolare, relativa alla definizione degli accordi per l’acquisto del 60% di Ambiente Mare S.p.A. e Secomar S.p.A., società operanti nella prevenzione, pulizia e bonifica delle acque portuali, nonché nell’intermediazione, stoccaggio, trattamento e smaltimento di rifiuti liquidi e/o fangosi pericolosi e non classificati speciali, provenienti sia dal settore industriale sia da quello portuale.

Con tale operazione il Gruppo ITELYUM – già protagonista nell’ambito del medesimo comparto nel porto di Trieste a seguito dell’acquisizione, sempre con l’assistenza di Osborne Clarke, di ITELYUM Sea FVG (ex gruppo Crismani) – estende la propria presenza al porto di Ravenna, consolidandosi così nei servizi portuali e marittimi dell’Adriatico. Osborne Clarke ha operato con un team multidisciplinare formato dai partner Giovanni Penzo per i
profili societari e civilistici e Giorgio Lezzi per i profili pubblicistici, nonché da Myriam Ambrosio, Matteo Tracanella, Angelo Maria Quintieri, Laura Armellotti, Roberto Salis e Vincenzo Colasante.

ITELYUM ha agito con il proprio amministratore delegato e direttore generale Marco Codognola, con
la business development e M&A specialist Greta Rognoni e con la general counsel Laura Zanin.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *