Type to search

Brand Ultim'ora

CMS crea la Diversity & Inclusion Charter

Laura Opilio Beatrice Fimiani Carlo Gnetti

CMS – tra i primi dieci Studi legali a livello internazionale – ha deciso di dare vita alla Diversity & Inclusion Charter, un testo di riferimento creato per promuovere il dialogo, l’inclusione e la partecipazione attiva di tutti i professionisti dell’organizzazione alla realizzazione di un ambiente di lavoro che favorisce e accoglie le diversità.

Nel dettaglio, la Carta prevede anche la creazione di un organo ad hoc, denominato Comitato D&I (Diversity & Inclusion) con l’obiettivo di creare un ambiente di lavoro inclusivo e di promuovere i valori della parità di genere e del multiculturalismo.

Il ruolo del Comitato è quello di valutare le attuali politiche e iniziative interne, definendo il percorso per il raggiungimento di specifici obiettivi di inclusione; promuovere e sostenere le condizioni necessarie per un ambiente di lavoro che sia il più accogliente e gratificante possibile; valutare suggerimenti e segnalazioni da parte dei membri dell’organizzazione in relazione a temi inerenti l’inclusione e la valorizzazione delle diversità; monitorare il rispetto degli obiettivi previsti dalla carta nell’ambito delle assunzioni e dell’instaurazione di nuovi rapporti di collaborazione, mediante uno sinergico coordinamento con gli addetti alle risorse umane.

Più in particolare in Italia, lo Studio CMS nomina Beatrice Fimiani, Laura Opilio e Carlo Gnetti membri del Comitato e responsabili della Diversity ed Inclusion.

Nell’ambito di queste iniziative, lo Studio aderisce in Italia a Valore D, la prima associazione di imprese che promuove l’equilibrio di genere e una cultura inclusiva per la crescita delle aziende e del paese.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *