Scrivi per cercare

Ultim'ora

Arca Space Capital investe in Mosaiq Group: tutti gli advisor

Auguston Praloran, Alberto Corsello, Martina Di Nicola, Gianluca Ceci e Leo De Rosa

BonelliErede e Russo De Rosa Associati hanno assistito Arca Fondi SGR che, tramite diversi veicoli controllati da Mosaiq Group S.p.A., una holding di nuova costituzione riconducibile ad Arca Space Capital e in partnership con Space Capital Advisors, ha perfezionato l’operazione di acquisizione di cinque aziende italiane, tutte assistite da Hogan Lovells, operative nel settore del packaging per moda e lusso, Brand Label S.r.l., Bulgarelli Production S.r.l., Co.Ri Sacchettificio S.r.l., D’Auria Packaging S.p.A e Valtenna S.r.l. Il Gruppo ha come obiettivo quello di posizionarsi quale operatore unico e verticalmente integrato per la fornitura di soluzioni di packaging sostenibile per i più importanti brand della moda e del lusso.

BonelliErede ha assistito Arca Fondi SGR con un team multidisciplinare guidato dal partner Augusto Praloran, membro del Focus Team Private Equity, e composto, per gli aspetti corporate, dagli associate Alberto Corsello e Riccardo Filetto e da Alessandro Colasanti; il partner Giuseppe Sacchi Lodispoto, insieme all’associate Alberto Zen e a Mariastella Incitti e Alessia Bussoletti, ha curato i profili banking; il partner Vittorio Pomarici e l’associate Claudia Numerati hanno agito per gli aspetti labour; infine, la partner Sara Lembo e l’associate Marco Gugliotta sono stati coinvolti per gli aspetti di antitrust.

Russo De Rosa Associati ha assistito il fondo Arca Fondi SGR per gli aspetti fiscali e di strutturazione dell’operazione con un team coordinato da Leo De Rosa e composto da Alessandro Manias, Andrea Massaccesi e Mimmo Lombardi.

Hogan Lovells ha assistito gli imprenditori proprietari delle cinque società target e reinvestitori di minoranza nel progetto con un team coordinato dal partner Luca Picone e composto dalla counsel Martina Di Nicola, dall’associate Gianluca Ceci e dai trainee Paola Rossi e Lorenzo Bertola. District Advisory ha agito in qualità di advisor finanziario nel processo di vendita con un team composto dai partner Sara Ciavorella e Sandro Scaccini e dai manager Marco Ercolani e Silvio Raffo.

Orrick, con un team composto dal partner Marina Balzano, dallo special counsel Giulio Asquini, dalla associate Maria Costa nonché dalla trainee Camilla Rinaldi, ha assistito Banco BPM S.p.A., BPER Banca S.p.A., Crédit Agricole Italia S.p.A., Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. e Banca Popolare di Sondrio S.p.A., in qualità di Mandated Lead Arranger e Finanziatrici Originarie, nonché Crédit Agricole Italia S.p.A., in qualità di Banca Agente, in tutti gli aspetti legali connessi al finanziamento dell’operazione.

Nel ruolo di co-investitori compare anche il fondo Amundi Private Equity Italia (APEI), assistito da Eversheds Sutherland, con un team composto dal partner Davide Proverbio e dalla senior associate Giulia Zoccarato.

Legance ha assistito un altro dei co-investitori, BNP Paribas BNL Equity Investments S.p.A., con un team guidato dal senior partner Filippo Troisi e composto dal senior counsel Filippo Benintendi insieme all’associate Biancamaria Veronese.

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *